Dott.ssa Laura Breseghello, farmacista al naturale

Due figli, tante iniziative, un’energia inesauribile: come fai a fare tutto?

Rieccomi di passaggio sotto i portici a Bologna per incontrare la dott.ssa Laura Breseghello farmacista ed erborista, esperta di acne e cura della pelle al naturale.

LogoBreseghello

Vi racconto di una chiacchierata dello scorso venerdì cominciata con un sorriso gentile, che mette subito a proprio agio già sulla soglia del negozio, terminata tra risate e consigli su misura che sto già mettendo in pratica.

“Dalla natura il tuo benessere”

Una citazione che la rappresenta alla perfezione.

Questa è Laura tra le sue tisane, una delle sue passioni legate alla tradizione di famiglia.

Aromi, sapori da mettere in infusione quando decidi di dedicarti un momento di buonumore nella tua giornata.

bty

Bentrovata Laura, ti ringrazio anzitutto per aver aderito a questa intervista per promuovere il progetto Fa.Re. l’olistico per il business. Anche tu ti occupi di benessere della persona se pensiamo ai tuoi consigli per la pelle ed alle tue preparazioni di infusi. Quanto pensi possa essere collegato il benessere interiore con quello esteriore?

Tantissimo! È fondamentale stare bene all’interno perché poi si riflette anche all’esterno.

Noi viviamo tante situazioni nel quotidiano tra le quali è coinvolto anche un aspetto lavorativo, cosa ne pensi dell’importanza del benessere fisico in ambito lavorativo?

Il lavoro occupa una buona parte della giornata di ognuno e quindi della nostra vita. Se ci si sente bene fisicamente si è più produttivi, si ottengono risultati prestabiliti, se non addirittura migliori.

Penso che sia molto importante stare bene sia a livello fisico che emozionale perché se c’è un equilibrio in questi termini si riesce a rendere di più.

“Una maggiore soddisfazione genera ulteriore benessere”

Tu lo sai bene, ti occupi di creare equilibrio fornendo consigli su come curare la pelle e su come l’integrazione di un’alimentazione corretta contribuisce all’equilibrio per poter manifestare una bellezza esteriore. Quanto è importante prendersi cura ogni giorno di questi aspetti?

Una cura quotidiana è fondamentale perché altrimenti non si riescono neanche ad ottenere o mantenere i risultati. Quindi serve sia una buona integrazione che una cura costante tutti i giorni.

Possiamo dire che la pelle è il nostro biglietto da visita sempre esposto e i rimedi naturali ci offrono un aiuto efficace. Detto fra noi il binomio rimedi naturali-bellezza come [ti] permette di stare bene?

Il fatto di iniziare tutti i giorni con dei rituali che sono stati creati per se stesse, che devono essere fatti su misura per ogni persona.

Dopo una consulenza riesco a capire quali sono le esigenze di una persona e a consigliare i giusti prodotti, i giusti rimedi e sono funzionali quando diventano il mezzo, per chi li assume, per prendere consapevolezza di se.

Ottimo! Consulenze, ti avvali anche tu di altri professionisti? Quali sono le figure complementari che possono velocizzare questo processo di autoconsapevolezza?

Direi coach, naturopati oltre ad operatori olistici che conosco. Preferisco lavorare con persone che conosco.

Il mondo dell’olistico è vasto ed in continua evoluzione, ogni operatore ha una sua specializzazione. Cosa ne pensi nell’utilizzo di tutti quegli strumenti o supporti  tecnologici che possono velocizzare processi di recupero di consapevolezza?

Penso siano molto utili nel velocizzare alcuni processi e in diagnostica.

Ti riferisci ad un ambito strettamente medico scientifico o ti riferisci ad un aiuto concreto alle persone? Come noi operatori olistici possiamo essere di supporto utilizzando la tecnologia?

Trovando subito qual’è la causa si va a lavorare direttamente su quella evitando alcuni passaggi.

Se la tecnologia è in grado di determinare la causa di alcune problematiche, questo è un supporto determinante.

Con la strumentazione, il vostro contributo può aiutare nel testare, valutare la presenza o l’assenza di problematiche difficili da rilevare senza gli strumenti adatti.

Posto che l’anamnesi è di natura medica, come possiamo interfacciarci con professionisti del tuo settore e permettere una maggiore fruibilità del servizio per una maggiore cura del corpo?

Andando a determinare alcune cause con la strumentazione oppure anche, a volte, solo con il dialogo riuscite a toccare alcuni aspetti che, magari, ad una persona che indossa un camice non si riescono neanche a raccontare.

Laura sei un vulcano di idee, hai un sacco di attività in corso anche nel sociale. Sei mamma, farmacista, erborista e sei presente in tante iniziative della tua città come Le Rosa e non solo. Vuoi raccontarci del progetto che ti impegna maggiormente?

Sì certo. In questo momento sto lanciando un percorso per la cura dell’acne senza l’utilizzo dei farmaci.

Ho creato un ebook che appunto è il corso per eliminare l’acne in pochi minuti al giorno con l’integrazione dei prodotti naturali giusti per la persona.

Quindi seguirà un consulenza specifica per capire cosa integrare e il consiglio di prodotti naturali.

Evitando completamente il farmaco sia per uso orale che topico si riesce comunque a rigenerare la pelle.

bty

Ritorna il percorso quotidiano, ci puoi lasciare un consiglio pratico per chi ci ha dedicato il suo tempo?

Quando l’acne è generata dallo stress a livello interno si può lavorare molto sull’intestino andando a riequilibrare la flora. Prima quindi con una depurazione, poi con il reintegro della flora utile ma anche aumentare la sensazione di benessere e ridurre le cause di stress che possono essere anche a livello fisico, posturale.

Il benessere sul posto di lavoro aiuta sicuramente.

Qui si apre una parentesi infinita, meglio approfondire in altro momento. Piuttosto non pensare mi sia dimenticata della tua domanda scomoda! Prima abbiamo accennato di diagnostica, anamnesi medica, qual’è l’aspetto che ti differenzia da un medico specialista rispetto ai consigli che puoi dare tu?

Se esiste una diagnosi medica io il consiglio lo posso dare a supporto del medico. Di solito il medico non consiglia dei percorsi completi.

L’aspetto diverso che fornisco è un percorso che parte dalla depurazione del fegato per arrivare ai cosmetici coinvolgendo anche la parte emozionale.

Propongo degli integratori. Due gli aspetti da considerare uno sono tutti prodotti naturali, due vanno ad agire in contemporanea sia dall’interno che all’esterno mentre di solito vengono separati questi due aspetti.

Dipende sempre dal medico dermatologo ovviamente. A meno che non si abbia a che fare con un medico aggiornato e aperto che mette in evidenza anche la sfera emozionale. Una figura che sappia guardare ed andare oltre.

Grazie Laura per aver trovato il tempo anche per me. Posso riassumerti così.

“Guarda tutto ciò che vedi e miglioralo in tutti i modi possibili”

Troverò il tempo, magari mettendomi comoda, in ascolto, sorseggiando la tua tisana del buonumore.

Come farà a fare tutto? Che entusiasmo! Un mistero che ti invito a scoprire

Eco delle nostre risate sotto i portici prima di salutarci.

Recupero il trolley, è il momento di andare sennò perdo il treno, ciao Laura!

Lieve brezza, sorrido.

***

Questo è lo spazio di approfondimento del progetto Fa.Re. sui professionisti del benessere.

Intervista alla farmacista #3

Prova a fare qui sotto la tua domanda §comoda e chiedi un consiglio personalizzato, la dott.ssa Laura Breseghello ed io saremo felici di risponderti, davanti ad una buona tazza di tisana.

Eccoti le informazioni di contatto della dott.ssa Laura Breseghello

Puoi visitare il suo sito www.parafarmaciabreseghello.it

oppure scriverle a parafarmacia.breseghello@gmail.com

Segui la dott.ssa Breseghello anche sulla pagina Facebook Parafarmacia Breseghello e scopri tutte le iniziative

Ti sei perso le ultime interviste ai professionisti del benessere?

Intervista al coach #1 Anna Paola Mastria – La domanda §comoda

Intervista al coach #2 Angela Santi – Quattro vite per Angela Santi

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.